Follow by Email

sabato 14 novembre 2009

Cabina di Regia, "mission impossible"

Una Cabina di regia (orrendo nome) a Lucca, al di la dei valenti personaggi che ne fanno parte, credo sia veramente una "Mission impossible".
Un aneddoto per tutti: Per anni i Concerti di Capodanno, previsti per tempo, sono stati due, Uno Pucciniano al Teatro del Giglio alle ore 16, uno di musica classica alle ore 21 al Ciocco di Castelvecchio Pascoli.
Anche quest'anno nel caldo dell'estate la conferma, Puccini a Lucca al Giglio alle 16, l'altro Concerto al Ciocco di Castelvecchio alle 21.
Un fatto nuovo, come un sasso in uno stagno, ha creato onde d'urto successive di magnitudo 9,8. L'organizzatore di eventi musicali, Andrea Colombini ha proposto e previsto un Concerto di Capodanno di sole musiche di Strauss alle ore 18, a Lucca in San Romano, inserendosi, senza sovrapporsi, fra gli altri due Concerti. Quello delle 16 e quello delle 21. E qui sono iniziati i giri di walzer (per rimanere in tema).
Il Teatro del Giglio ha annunciato che il Concerto delle ore 16, non sarebbe stato Pucciniano, ma  di musiche di Strauss (quasi tutte le stesse di quelle del Concerto delle 18 a S.Romano di Colombini).
Allora Colombini ha cambiato il Concerto dedicato a Strauss, doppiato ormai dal Teatro del Giglio, con un Concerto di Musiche Pucciniane, che era sparito dai Concerti di Capodanno.
Tutto a questo punto sembrava tornato a posto, dopo una giravolta a 360 gradi.
Il Concerto del Giglio era con musiche di Strauss alle ore 16, e quello di Puccini emigrava a San Romano alle ore 18. Sembrava un finale a lieto fine, dopo un giro di walzer completo.
Ma non è finita perchè sembra che il Concerto del Ciocco che si è sempre tenuto alle ore 21 e confermato  mesi fa, sia in movimento per spostarsi alle ore 18, in concomitanza con quello di Puccini a S.Romano.
Saremo alla fine del walzer? Chissa? Siamo sempre al 14 novembre e a Capodanno mancano ancora 45 giorni giorni. E di walzer, Strauss, ne ha scritti molti........