Follow by Email

sabato 9 gennaio 2010

MITO E BELLEZZA E' "ROCK"

Sono stato a vedere la Mostra "Mito e Bellezza" (http://www.mitoebellezza.it/) a Palazzo Ducale:
E' stata veramente una grandissima, piacevole sorpresa.
Bella, interessante, elegante, gioiosa, sicuramente una delle migliori viste a Lucca.
Il lavoro di Roberta Martinelli e Velia Bartoli è stato eccellente, nonostante gli scarsi mezzi, il quasi disinteresse di molte Istituzioni, l'assenza di una qualsiasi attività organizzata di comunicazione dell'evento.
Tutti dicono (giustamente) che occorre fare eventi in bassa stagione per alimentare gli arrivi e le presenze dei turisti. Fatto l'evento (e che evento), non è stato previsto chi lo farà sapere agli altri, in maniera profesionale e con quali denari. Neppure un "volgare" depliant, su carta "gialla", come si fa per la Sagre della salsiccia. SIC!
Questa Mostra é l'ultimo regalo incompiuto alla città, del compianto Ing. Giurlani, che ha dovuto abbandonarla purtroppo per strada e .....perso il padre.... ha trovato solo zii annoiati.
Consiglio a tutti di andarla a vedere, l'INGRESSO E' LIBERO:
Una grande occasione per ammirare una epoca dorata, seguire un pezzo di Storia, la "grandeur" Napoleonica, attraverso cimeli rari, concessi da prestigiose istituzioni estere ed italiane e il sorgere e l'affermarsi di una grande Maison francese, ERMES: Il Mito e .....la Bellezza.... appunto.
La sede è prestigiosa, nelle stesse stanze dove Elisa Buonaparte, sorella del Mito e duchessa di Lucca, dava grandi feste, amministrava giustizia, pensava a quelle trasformazioni urbanistiche che hanno lasciato il segno nel centro storico di Lucca: da Piazza Napoleone a Porta Elisa.
Ho visto la Mostra insieme a due amici del turismo e del commercio, Federico e Pietro, attanagliati da due sensazioni forti: la bellezza della Mostra e lo stupore perchè un evento così eccezionale nessuno lo potesse conoscesse e non potesse quindi avere il giusto ritorno per la città.
Finito lo stupore li ho visti attivi a pensare ad iniziative per pubblicizzare la Mostra, farla conoscere, coinvolgere le loro categorie a sostenerne il successo. Bravi.!
Consiglio alle strutture ricettive e della ristorazione di mandare tutti i loro clienti a vedere la Mostra, perchè ne avranno un ritorno in termini di immagine per Lucca e di passa parola importante per futuri arrivi.
La Mostra dovrebbe chiudere l'11 maggio, ma auspico che le Istituzioni trovino le soluzioni per una proroga almeno fino a Luglio. Oltre 7.000 i visitatori in un mese, che potrebbero decuplicarsi in caso di proroga.
La Mostra dopo Lucca andrà a Roma e Parigi e forse a Mosca.
E' possibile che Lucca non si renda del valore  e della potenzialità della stessa per il Turismo ed il Commercio? La spesa è stata fatta, cerchiamo di farla rendere al massimo per il bene della nostra città.
Siamo sempre in tempo per realizzare quello che fino ad oggi è mancato.
Avanti, ognuno faccia la sua parte, senza se e senza ma: meriti per tutti e grandi benefici per il nostro territorio.