Follow by Email

venerdì 19 febbraio 2010

Lucca: sette perché

Molti sono le persone che mi fermano per strada o mi scrivono lamentando brutturie presenti in città, che dovrebbero essere eliminate.
Spesso si tratta di piccole cose, che potrebbero sparire con poca spesa e solo un poco di interessamento.
Ho deciso di accogliere queste richieste e di raggrupparle in un rubrica chiamata "perchè" che ogni tanto implementerò con cose nuove, da me viste o che mi sono state segnalate.
Quindi segnalate gente, aspetto le vostre indicazioni.
Quesya sera iniziamo con i primi perché: sette
Perché:
  1. Il loggiato Pretorio, nel centro del "Salotto di Lucca", è ridotto in uno stato miserevole? Mura scrostate, quadro-effige distrutto, pavimento sconnesso, sporcizia imperante. E' questa l'immagine che vogliamo dare al turista, su una Piazza così bella, di un Palazzo che è pubblico?
  2. La volta che da via S.Lucia porta a corte Pini è cos' sporca, nera e l'effige della Madonna, distrutta ed illeggibile? Siamo in pieno centro storico, luogo di grande presenza di turisti e cittadini.
  3. Gli orrendi ed antiquati cassettoni dell'aria condizionata continuano a far bella mostra di se, su palazzi cinquecenteschi del centrostorico? Un po' in tutta la città ed in Corso Garibaldi in particolare.
  4. Le autombulanze della Misericordia debbono ancora rimanere nel centro storico, che attraversano ad ogni ora del giorno, in piena velocità e a sirene spiegate? Mettendo a rischio passanti e turisti. Non potrebbero essere allocate fuori alle Mura, pur rimanendo la sede storica in Piazza della Pupporona?
  5. Il treno merci parcheggiato alla Stazione di Lucca fa manovra in Stazione più volte al giorno, andando a chiudere ulteriormente i passaggi a livello di Pulia? Così viene reso  ancor più difficile l'accesso alla città da parte degli abitanti di San Concordio, Sorbano, Verciano ecc. e delle aziende di Mugnano. Se proprio occorre fare manovra ai treni in Stazione non è possibile farla verso Viareggio, dove il passaggio a livello non esiste più?
  6. In via Veneto nel tratto Piazza S.Michele-Piazza Napoleone le colonnine limita traffico sono a sinistra in pietra e al centro in ferro? Non possono essere uguali, per il decoro cittadino?
  7. I cantieri per le ristrutturazioni in città non sono invitati ad mascherare con pannelli e teloni artistici le orrende gabbioni di legno porta attrezzi e le impalcature metalliche sui muri, come avviene nei centri storici delle più importanti città d'europa? Non se ne avvantaggerebbe l'immagine della città?
alla prossima puntata gli altri 777 perchè.

Chi ha dei perchè da sollevare li segnali all'e.mail francescocolucci.lu@gmail.com, vi aspetto