Follow by Email

lunedì 18 ottobre 2010

Parcheggio o non parcheggio: questo il problema!

Le recenti polemiche sui i progetti in corso su Piazzale Verdi, mi convincono sempre di più che la mia idea iniziale, sulla risoluzione del problema parcheggi nel centro storico di Lucca, sia da rilanciare.
Ho sempre detto, da molti anni, che per risolvere il problema della sosta, nel centro storico, che è vitale per il turismo, il commercio e per i residenti, occorrono interventi complessivi.
Non è pensabile risolvere questo annoso problema ritagliando 15 posti qui, 10 là, spostandone 7 da una parte e 30 da un'altra.
Tingendo oggi le strisce dei parcheggi di bianco, domani di celeste poi di giallo, in un rincorrersi di colori all'insegna dell'arcobaleno.
Se il problema della sosta nel centro storico è vitale e prioritario occorre sacrificare qualcosa.
E qualcosa di sacrificabile, senza grandi costi di immagine per la città, c'è: la vecchia Manifattita Tabacchi.
Destiniamo parte della ex Manifattura a parcheggio pluripiano, senza toccare l'esterno del palazzo, che comunque è di scarsissimo valore, stante le ristrutturazioni industriali effettuate negli anni, dall'antico convento.
Creiamo così, in un sol colpo 1.000 posti auto nel centro, con uno scarsissimo impatto sull'entrata (Porta S.Anna) e sull'uscita (Porta a Vapore) delle auto.
Risolviamo in un sol colpo il problema. Con soddisfazioni di tutti.
Vuol dire che il cacciucco di interventi previsti su quell'immobile saranno compressi in spazi più ristretti.