Follow by Email

mercoledì 2 novembre 2011

MURA DI LUCCA: FINALMENTE SI PARTE

L’importante decisione della Fondazione CrLucca di investire sette milioni di euro al restauro delle Mura Urbane, deve essere accolta da tutti, con grande entusiasmo e considerazione. Il Presidente Lattanzi e il suo CdA hanno preso una decisione storica per la città, dando una decisiva mano alla salvaguardia del suo monumento più significativo. Il Comune di Lucca e la sua Istituzione “Opera delle Mura”, hanno ora il compito di coofinanziare, coordinare e dare continuità progettuale alle opere da realizzare, senza perdite di tempo e bizzantinismi. E’ auspicabile anche un ruolo importante della Regione, della Provincia, della Camera di Commercio, delle altre Istituzioni pubbliche, delle Associazioni di categoria e delle primarie aziende private già dichiarate disponibili, nei modi che il Sindaco Favilla e il Presidente Lattanzi, riterranno più opportuno. Il compito che si va ad affrontare è di quelli che fa tremare i polsi: mai si era intervenuti in maniera così massiccia, sul più imponente Monumento della città. Occorre condivisione di intenti e collaborazione da parte di tutti, perché di tutti è il Monumento e l’unità delle Istituzioni e della società civile è essenziale per una celere realizzazione degli interventi e per trovare il necessario finanziamento mancante. L’Opera ha già predisposto oltre 16 milioni di euro di Progetti, che andranno vagliati ed integrati, definendone priorità e tempi di attuazione. Un tavolo andrà aperto anche con il Ministero del Beni Ambientali e direttamente con il Ministro Galan, perché le procedure tecniche di approvazione dei lavori siano valutate a livello nazionale, sprovincializzando procedure e tempi di attuazione.