Follow by Email

sabato 18 agosto 2012

SPILUCCANDO 26 - Trattoria dei Mosto - Ne'


Se vuoi evadere dalle splendide località di mare del levante ligure…dove il pesce ricco impera negli scintillanti ristoranti di Portofino e Rapallo assolati e mondani…se vuoi trovare ristoro in amene colline verdi dell’interno e gustare i piatti di una tradizione che è poco marinara e molto più orticola e di pollaio…..molte sono le proposte valide arrampicandosi nel verde.

Ne citerò più avanti altre, ora vi propongo questa non facile a trovare, ma che merita il viaggio. Andremo nella Val Graveglia antica e dolce valle appenninica non lontana dal mare che fa capolino fra un colletto e l'altro.
Uscendo dal casello di Lavagna, sull’autostrada per Genova, sono pochi kilometri, ma tortuosi e complicati…si passa anche un piccolo tunnel, immerso nel torrente per arrivare ad una paesino isola nel verde, appunto Né....ma non è finita, devi andare alla frazione principale,che è Conscenti di Né, dove è la sede di un Comune, disperso in  piccole frazioni di pochi abitanti l’una.
Per trovare la Trattoria dei Mosto, devi usare la fantasia, infatti non è a piano terra come tutte…ma al primo piano, di un palazzotto nella piazza principale o unica che sia, di Conscenti.
Sei in un appartamentino, alcune piccole stanze, apparecchiate come a casa, con i mobili di una volta……locanda e osteria che si perde nella notte dei tempi, quando qui si riposavano i coraggiosi viaggiatori di un tempo che fu.
Il mangiare merita, perché fedele ad una cucina di stagione e per quanto possibile di territorio, Orto e Pollaio.
Specialità liguri a tutto tondo: dagli antipasti….testaieù della tradizione al pesto genovese, torte di verdura le più disparate, affettati e focaccia calda…..
ai primi…..paste…mandilli e picagge, ravioli, tortelli tutti rigorosamente fatti in casa e a mano, conditi con ragù in bianco, alle noci e al delizioso pesto.
Nei secondi gli animali da cortile e l’orto, fanno da padroni….gallina ripiena…. Coniglio alla genovese…..per i curiosi….vino, olive taggiasche, noci e pinoli….ma anche verdure dell’orto ripiene alla ligure….i cavoli sono un delizia….
Dolci fatti in casa….neppure dirlo…..
Una cantina di vini del territorio…..ma anche altro….di livello.
Tutto molto bene dunque??
Non tutto il conto, non è esagerato ma è più da ristorante che da trattoria casalinga…..e più casalinga di così….sei in casa loro……