Follow by Email

domenica 2 settembre 2012

SPILUCCANDO 33 - Il Canniccio - Cetina Reggello

  Viaggiando da Firenze verso Roma, sull’autostrada uno, devi uscire al casello di Reggello per andare a fare shopping a The Mall, di grande moda e di grandi folle.
Ti puoi consolare della confusione e delle palanche spese, ritornando verso il casello di Reggello, fermandoti in località Cetina, all’inizio della discesa verso l’autostrada, ad un casolare isolato su un colletto, che a prima vista pare disabitato.
Errore, appropinquandoti troverai un brulicare di auto parcheggiate, di viaggiatori in cerca di buon cibo, tradizionale, ottimo e abbondante.
Una vera trattoria Toscana, tutta tradizione e bontà. Antipasti con crostini di frattaglie gallinacee e di milza,

tagliatelle o tortelli al ragù e fiorentine enormi e succulente.
Insomma vera toscana, con materie prime di eccellenza, cucinate nel solco della tradizione più vgenuina…persino le ovvie patatine fritte di contorno, sono patate vere, grandi disuguali croccanti…..che ti tentano forse anche più di tutto il resto.

Cantucci a volontà da inzuppare nel tradizionale Vin Santo, vero…non quello liquoroso.  

Vini rossi forti e schietti, il meglio della toscana classica….che poi vuol dire Chianti…forse un po’ passato di moda davanti agli emergenti rossi della costa, ma sempre eccezionali e fortemente adeguati a questi piatti
Conto da valutare …..in relazione al peso della fiorentina……che però vale tutti gli euro che costa.