Follow by Email

venerdì 1 febbraio 2013

Pensavo fosse un bel gioco......invece era un calesse...

Alcune considerazioni irrazionali di notte aspettando le scosse di terremoto annunciate dalla Protezione Civile......chissà se una volta ci indovineranno....sperian di no....
Di che posso parlare.....del differente carattere delle persone che si incontrano nella vita.....che sembrano una cosa...invece è un altra e non ci indovini mai....che iella!!
Su questo tema, Massimo Troisi ideò, diresse ed interpretò un bel film fondato su molti simpatici equivoci....che spesso nella vita succedono e lui da impareggiabile maestro l'ha saputo rappresentare in maniera sublime.
E non poteva mancare un finale realistico....tutti vissero felici e contenti...ma per conto loro....per lo meno così me lo ricordo...
Cose che ad un fanciullone come me sono successe più volte nel corso di tanti anni di vita, vissuta sempre di corsa, alla garibaldina.... ma sempre ti rimane l'amaro in bocca di non aver saputo valutare bene avvenimenti e persone.....per cui finisci di fare la figura del fesso.....
Tutte le volte che succede dici a te stesso che è l'ultima volta.....che non ci ricascherai più per poi invece fare come sempre.....ma tutto sommato sono contento così.....io sono questo....la vita deve essere vissuta senza paura....senza regretti...sempre e solo guardando avanti .....con trasparenza: il bianco è bianco nero è il nero....il grigio non mi piace....acconfonde le idee che spesso sono poche e non sempre brillanti..
Verrà stasera la scossa del Terremoto che ci hanno annunciato?? Chissà....se arriva speriamo sia come quella di giorni fa....tanto spavento....nessun danno....penso agli amici della Valle del Serchio e della Garfagnana che certo sono in ansia assai più di me.....ansia che a me porta a considerazioni tristi...io sono per la vita, per la gioia, la fanciullezza...il terremo evoca morte e distruzione.
Ed allora pensi alle bischerate....che hai fatto e che farai.....per il tuo carattere giocherellone, sperverso, fuori dalle regole di una lucchesità seriosa e sparagnina ....anche nel divertimento e sai che lo rifarai chissà quante volte ancora.....perchè questo sei tu....e gli altri sono gli altri.....e come disse quel patriota.......non ti curar di loro ma guarda e passa......
Domani è un altro giorno.....domani sarà per forza un altro giorno e con il sole.....tutto cambierà....