Follow by Email

mercoledì 13 marzo 2013

PONCEPIO LA LEGGENDA



Mentre facevamo i lavori per la sistemazione di PIO, nei vecchi scantinati di casa Pucci ho ritrovato scritto su una vecchia e sdrucita carta da imballo, una ricetta di un vecchio ponce. L’abbiamo provata..è eccezionale anche se il gusto è un po’ retrò. Nessuno sa se veniva praticata nel locale ai primi del novecento, come sembrerebbe, mutuata molto probabilmente dalla ricetta del Ponce Livornese inventato pochi anni prima. 
Non si può giurare sulla sua autenticità, lo diciamo chiaramente perché non vogliamo imbrogliare nessuno e potrebbe essere uno scherzo del fantasma Gabriellinus, che si aggira sotterranei di PIO, dopo la mezzanotte

Il Ponce l’abbiamo sperimentato è ottimo, diverso dagli altri… abbiamo e deciso di metterlo al Bar e in carta da PIO…da provare per il suo gusto old tuscany
Tre cucchiaini di Zucchero, Rumme 70, Sassolino, Brandy, Triple Sec si vaporizza il tutto e poi si aggiunge il caffè e una scorzetta d’arancio.
Le dosi non le diffondiamo sono un segreto di PIO.