Follow by Email

domenica 7 novembre 2010

Piazze e.... piazzette.....

Fa discutere la proposta dell'Ass.Chiari di modificare l'accoglienza delle Piazze di Lucca per le festività di Natale, con le solite lamentazione di chi non appena qualcuno propone qualcosa di nuovo sente avvicinarsi l'Apocalisse.
Credo che la proposta del nostro Chiari abbia indubbie valide motivazioni: spostare la pista di pattinaggio, da Piazza Grande a Piazza S.Francesco è certamente una scelta coraggiosa, ma intelligente: non ha senso parlare da anni di valorizzare quartieri meno centrali se non lo facciamo mai e la pista del ghiaccio si presta ottimamente per far rivivere almeno durante le feste natalizie una piazza restaurata (non il massimo) che giustamente deve essere pedonalizzata per essere utilizzata anche per eventi nel corso degli anni e che ha nelle vicinanza un grande parcheggio, che deve essere utilizzato.
Bene quindi la pista a Piazza S.Francesco e a chi lamenta la mancanza di una cabina elettrica sufficiente, va detto che anche in Piazza Grande tale cabina non è stata costruita da Elisa Baciocchi, ma dopo assai e quindi si può realizzare uguale anche in San Francesco.
La stessa cosa anche per la illuminazione natalizia: perchè concentrare tutto su Piazza Grande quando possiamo, con gli stessi denari, illuminare una buona parte delle città?
Quest'anno saranno illuminati gli alberi della Torre Guingi, forse vedremo delle proiezioni natalizie sulle cortine delle Mura, forse avremo uno stilizzato albero illuminato all'uscita della Autostrada insomma finalmente alcune cose nuove, diverse per le feste di Natale....speriamo che tutti coloro che fanno dell'immobilismo, del non cambiamento la loro professione siano illuminati dalla discesa in terra di nostro Signore e capiscano che questa bellissima nostra città ha bisogno di crescere, nel rispetto delle tradizioni, ma di crescere, cambiare, valorizzarsi meglio, con più professionalità e non sempre quello che era giusto ieri oggi lo sia sempre.