Follow by Email

martedì 30 ottobre 2018

Sbarra sulla tua Agenda Sabato 17 novembre 2018


Vi pregherei di bloccare sulla vostra agenda questa data:




Nel pomeriggio di questa data si terrà a Lucca, un

Convegno Nazionale di +Europa da titolo:

“Buona galera a tutti”

La Giustizia al tempo del Governo Gialloverde.

Scrivi questo Convengo sulla tua agenda, di seguito ti invieremo il Programma completo con i nomi di chi interverrà con comunicazioni programmate e saranno tutti conferenzieri di interesse nazionale.



domenica 28 ottobre 2018

Lettera aperta all'Assessora Vietina


Assessora Vietina, lo fa o è??

Lei vuole edificare un plesso scolastico nell’unica zona a verde e in parte attrezzata con parco giochi e panchine, di San Concordio.
In questa parte del quartiere, la più ampia, sono stato realizzati negli ultimi vent’anni migliaia di appartamenti, nuove viabilità, le vie Consani, Ingrellini e Formica sono divenute trafficatissime arterie di scorrimento: una nuova circonvallazione veloce per l’autostrada e il sud-ovest di Lucca. E del casello di Mugnano non si sente più parlare
Quel parco verde e quel parco giochi sono l’unico polmone di pace e di relax di tutto il quartiere, ragazzi che giocano, anziani che passeggiano e riposano sulle panchine, cittadini che portano a passeggio, senza pericoli, i loro cani.
Lei ha il coraggio di dire che solo una parte verrà edificata. Ma Lei ha mai visto che cosa succede all’entrata e alla uscita di una scuola materna?. Le centinaia di auto che si disputano, motori accesi, i posti più vicini alla scuola per i propri pargoletti?
Lei aggiunge che oltre la scuola sarà realizzato un centro civico, allargando in peggio ad altre ore della giornata e della sera l’invasione di auto nell’unica zona a verde esistente.
Per giunta a 300 metri da li, esiste già una scuola materna che non sembra avere problemi di sovrappopolamento ma che alla bisogna potrebbe benissimo venire allargata, senza edificare  nuovi edifici..
Perché non allarghiamo questa vecchia scuola?
Le sembra il momento di buttare via soldi pubblici per edificare nuove cattedrali nel deserto….anzi nel raro verde pubblico esistente?

Francesco Colucci, Socialisti e Riformisti per +Europa

 Le foto sono tratte da Lucca in Diretta



giovedì 18 ottobre 2018

Appello agli amici e ai compagno Socialisti


Appello agli amici e ai compagni Socialisti
di ogni tendenza e di ogni estrazione, Riformisti nell’animo e nel cuore.

Assieme a molti socialisti toscani senza tessera stiamo costituendo il “Gruppo +Europa Socialisti e Riformisti”.

Questo Gruppo ha l’obiettivo di portare avanti i valori e gli ideali del Socialismo Italiano a partire dalla riscoperta della figura del socialista Eugenio Colorni, uno dei massimi promotori del Federalismo Europeo.

Eugenio Colorni mentre era confinato, perché socialista, ebreo e antifascista, nell'isola di Ventotene, partecipò con Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi, alla scrittura del Manifesto di Ventotene per una “Europa libera e unita”.

Colorni, durante tutto periodo fascista fu attivo propugnatore assieme a Spinelli dell’ideale europeo, partecipando ad attività clandestine antifasciste sotto falso nome. Fu assassinato nel 1944, a 35 anni, a Roma, dai fascisti della Banda Kock
Nel 1946 fu insignito della Medaglia d’oro al valor militare. Sandro Pertini lo ricordava come suo fratello d'elezione,

Questo Gruppo che andiamo a costituire non è un Partito e non parteciperà direttamente a elezioni.

Tutti possono essere associati a questo Gruppo: anche simpatizzanti e iscritti ad altri movimenti e partiti purché condividano gli ideali, i principi e gli obiettivi politici di “+Europa”, con cui è affiliato.

“+Europa” ha l’obiettivo di unire tutti coloro che si riconoscono nei valori del Federalismo e della Democrazia Europea e dei Principi di Diritto, Libertà,
Uguaglianza e Partecipazione che sono alla base della costruzione dell’Unione Europea e del rafforzamento del processo di integrazione europea.

Ti chiedo di aderire a questo Gruppo per riunire le forze che credono sempre nell’Unione Europea, che ci ha dato oltre 70 anni di pace,.

Vogliamo rifondare questa Europa, ricondurla agli ideali dei padri fondatori, di Spinelli e di Colorni, una Europa sempre più unione di popoli e baluardo di democrazia e di pace.

Aderendo a questo gruppo non ti iscrivi ad un partito ma partecipi liberamente a un raggruppamento riformista per dare il tuo contributo a costruire un argine democratico ai risorgenti nazionalismi e populismi che enormi danni, guerre e dittature, hanno già portato in Italia e in Europa.

Francesco Colucci 3480533233